Via libera: il Partenio-Lombardi sarà agibile



0
Stadio Partenio-Lombardi, licenza
Stadio Partenio-Lombardi

C’ è da attendere davvero poco questa volta. Il Partenio-Lombardi avrà l’agibilità definitiva nei prossimi giorni. Fissato a lunedì in Prefettura l’incontro decisivo tra le parti. La commissione di “vigilanza sui locali di pubblico spettacolo”, nell’occasione, esaminerà la documentazione definitiva sui lavori di adeguamento della struttura

Per gli addetti ai lavori la fumata bianca sembra una formalità, tant’è che lunedì sarà presente oltre al presidente Taccone, anche il presidente della Lega B Andrea Abodi.

I lavori di adeguamento del Partenio-Lombardi, cominciati il 30 luglio 2015 e protrattisi sino alle ultime settimane, sono stati portati avanti dagli architetti Marco Speranza e Vincenzo Maria Genovese e hanno riguardato, principalmente, l’ eliminazione dellogo us VELLINO calcestruzzo erososi a causa della carbonatazione. Tale fenomeno, infatti, aveva reso il cemento meno compatto e di conseguenza meno resistente. I lavori, si è erano resi, dunque, necessari per questioni di sicurezza per tutto il popolo biancoverde. Inoltre, grande impegno è stato profuso nel rafforzamento del sistema di videosorveglianza in dotazione nella Sala Gos in tribuna Montevergine Laterale del Partenio-Lombardi e nell’ implemento della segnaletica in tutte le aree dello stadio.

L’Avellino e la Commissione prefettizia hanno collaborato passo per passo per giungere allo stato definitivo del lavori. Infatti, valutazioni sullo stato di avanzamento dei lavori sono state già fatte e superate il 2 settembre, il 5 novembre e le ultime un mese fa, l’11 febbraio. Tutti gli esami intermedi sono stati passati ed ora quello più importante, quello dell’agibilità definitiva con la conferma della capienza di 10215 posti, ci sarà lunedì alle 9 e 30. Alla Commissione prefettizia è stato, inoltre, proposto un aumento della capienza di 1500 posti nella Tribuna Terminio, ma le valutazioni, in questo caso, sono ancora in fieri.

Archiviata la questione agibilità, l’Avellino potrà,dunque, dedicarsi al tema della riqualificazione del Partenio Lombardi, per ora ancora insabbiata per via della burocrazia e non solo…

 

Leggi anche