Viabilità: ancora gravi incidenti sulle strade dell’Alta Irpinia

0
ofantina - alta irpinia

Aumenta il numero dei sinistri stradali registrati sulle principali arterie che collegano il capoluogo all’Alta Irpinia

A pochissimi giorni di distanza dal tragico incidente che, nel territorio di Nusco, ha provocato la morte di un 21enne originario di Potenza, in Alta Irpinia le strade continuano a fare paura: due casi in due giorni.

Lioni – Il fatto è avvenuto intorno alle ore 8.00 della mattinata odierna, sulla SS 7 Appia – Ofantina, in corrispondenza del km 348.500, dove tre autovetture sono rimaste coinvolte.
Le rispettive conducenti sono state trasportate all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri della locale Stazione, per effettuare i rilievi e stabilire l’esatta dinamica del sinistro. Il tratto di strada interessato è stato temporaneamente interdetto al traffico.

ofantina - alta irpinia
Lioni

San Mango sul Calore – Poco prima delle ore 8.00 della scorsa mattinata, sulla SS 400 (“vecchia Ofantina”), nei pressi del bivio per San Mango sul Calore un incidente stradale ha visto il coinvolgimento di quattro veicoli: un furgone e tre autovetture.

Nel violento impatto sono rimaste ferite tre persone; una di queste, che adesso è in prognosi riservata, era rimasta incastrata tra le lamiere del proprio veicolo. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, ne hanno disposto il trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino.

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della Compagnia di Montella e la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Montella.