sabato - 8 Agosto 2020

Giuditta: “Ipotesi collegamento ferroviario Napoli-Avellino”

Il Presidente del Distretto Turistico del Partenio Pasquale Giuditta scrive al Ministro e invia una proposta concreta di una nuova tratta ferroviaria  Una missiva da...
More

    Viadotto Parolise, settimana prossima la riapertura?

    Ultime Notizie

    Giuditta: “Ipotesi collegamento ferroviario Napoli-Avellino”

    Il Presidente del Distretto Turistico del Partenio Pasquale Giuditta scrive al Ministro e invia una proposta concreta di una nuova tratta ferroviaria  Una missiva da...

    Ariano Irpino, la carica di La Carità: “Ariano, ripartiamo”

    Il candidato sindaco del centrodestra, Marco La Carità, suona la carica in vista delle amministrative di settembre: "Ariano città ferita ma ci rialzeremo" Dopo giorni...

    Avellino Calcio, accordo con Marco Silvestri

    Dopo il primo colpo della stagione di mercato dell'Avellino Calcio che porta il nome di Giuliano Laezza arriva da Genova un classe 99 L’Us Avellino...

    Decreto Agosto tra le nuove misure: tasse sospese, proroga rem, sostegni alla ristorazione e agevolazioni aziende del Sud

    Decreto Agosto, tra le misure al contrasto dell'emergenza coronavirus un'agevolazione del 30% dei contributi previdenziali  delle aziende del Sud Italia e tutti i versamenti...

    Pare sia arrivata la nuova data per la conclusione dei lavori riguardanti il viadotto di Parolise, che collega l’Alta Irpinia alla città di Avellino

    Le opere di manutenzione che stanno riguardando il ponte di Parolise vedranno la luce con molta probabilità la settimana prossima.

    - Advertisement -

    I lavori erano partiti ad aprile 2018 con tutto il caos che arrivò dagli abitanti della zona che ora vedono finalmente concludere il lavoro di messa in sicurezza del Ponte.

    Settimana prossima? Beh ce lo auguriamo,o meglio, lo auguriamo soprattutto a tutte quelle persone stanno effettuando quotidianamente dei percorsi alternativi che costituiscono un disagio notevole,ma non è soltanto questo l’unico inconveniente che provoca l’attuale situazione.

    Ci sono voluti 4,5 milioni di Euro per l’ammodernamento dell’impianto fermo agli anni sessanta e per questo pericoloso. Quasi due anni quindi per il lavoro che ha creato non pochi disagi e che sta per vedere finalmente la luce.

    Per questo arco di tempo in cui sono continuati i lavori di messa in sicurezza del tratto di collegamento nel territorio di Parolise, erano in vigore delle disposizioni inerenti ai mezzi di trasporto leggeri e pesanti.

    I veicoli come le automobili e i pullman di linea provenienti dallo svincolo Avellino Est dell’A16 Napoli-Canosa, erano obbligati ad uscire dall’arteria allo svincolo di Candida e percorrono Via Crocefisso fino allo svincolo di Parolise dal quale rientrano sull’arteria.

    I veicoli diretti verso Avellino o Benevento, uscivano allo svincolo di Parolise, percorrono Via Nazionale, Via Selvatico e rientrano dallo svincolo di San Potito Ultra.

    I mezzi pesanti di peso complessivo superiore alle 3,5 tonnellate, che erano diretti verso l’A16 Napoli-Canosa, escono dall’arteria allo svincolo di Chiusano San Domenico, percorrono le sp88, sp214 e sp173 e si immettono sulla SS7 Appia dallo svincolo di Montemiletto per poi proseguire verso l’autostrada. Percorso inverso per chi proviene dall’A16 Napoli-Canosa.

    Latest Posts

    Giuditta: “Ipotesi collegamento ferroviario Napoli-Avellino”

    Il Presidente del Distretto Turistico del Partenio Pasquale Giuditta scrive al Ministro e invia una proposta concreta di una nuova tratta ferroviaria  Una missiva da...

    Ariano Irpino, la carica di La Carità: “Ariano, ripartiamo”

    Il candidato sindaco del centrodestra, Marco La Carità, suona la carica in vista delle amministrative di settembre: "Ariano città ferita ma ci rialzeremo" Dopo giorni...

    Avellino Calcio, accordo con Marco Silvestri

    Dopo il primo colpo della stagione di mercato dell'Avellino Calcio che porta il nome di Giuliano Laezza arriva da Genova un classe 99 L’Us Avellino...

    Decreto Agosto tra le nuove misure: tasse sospese, proroga rem, sostegni alla ristorazione e agevolazioni aziende del Sud

    Decreto Agosto, tra le misure al contrasto dell'emergenza coronavirus un'agevolazione del 30% dei contributi previdenziali  delle aziende del Sud Italia e tutti i versamenti...