giovedì - 9 Luglio 2020

Coronavirus, il bollettino dell’Asl di Avellino oggi (9 luglio)

Sono 4 i nuovi casi di contagio da Coronavirus in Irpinia, tutti nel serinese, come comunica l'Asl di Avellino nel suo bollettino giornaliero L'Azienda Sanitaria...
More
    Home Attualità VIDEO – Speciale Isochimica terza parte: intervista all’ex operaio Mario Giordano

    VIDEO – Speciale Isochimica terza parte: intervista all’ex operaio Mario Giordano

    34
    0
    Speciale Isochimica, terza parte: l'intervista all'ex operaio Mario Giordano

    Ecco il terzo e ultimo capitolo del nostro servizio sull' #Isochimica, con le parole dell'ex operaio Mario Giordano.

    Posted by Avellino.ZON on Thursday, June 6, 2019

    In occasione dell’affissione della nuova targa e della commemorazione dedicate alle vittime, che si terranno venerdì 7 giugno alle ore 16.00 davanti ai cancelli dell’ex stabilimento dell’Isochimica, abbiamo pubblicato l’ultima delle tre video-interviste realizzate con Nicola AbrateCarlo Sessa e Mario Giordano, che hanno vissuto in prima persona l’esperienza lavorativa nella fabbrica di Borgo Ferrovia, i quali continuano a portare avanti la lotta per vedere riconosciuti i diritti propri e dei loro colleghi.

    isochimica Mario Giordano

    «Le persone (già ammalate, ndr) non arriveranno al processo, perché per noi è come una roulette russa – così comincia a raccontarci Mario Giordano, che a soli ventidue anni ha varcato per la prima volta i cancelli dell’Isochimica, la fabbrica dei veleni – Io non abito ad Avellino, ma ogni giorno sento colleghi e amici, che mi chiamano e ogni volta mi dicono cose che non vorrei sentire, dicono di essersi ammalati e in futuro ci saranno ancora tanti miei colleghi che risulteranno avere il mesotelioma. Avellino non sa che bomba ha ancora in sé».

    La prima parte: «VIDEO – Speciale Isochimica, l’intervista all’ex operaio Nicola Abrate»

    La seconda parte: «VIDEO – Speciale Isochimica 2ª parte: intervista all’ex operaio Carlo Sessa»

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here