Donne, uomini e violenza: una testimonianza diretta

0

Abbiamo incontrato gli operatori della cooperativa sociale “La Goccia” di Avellino attiva al fianco delle donne vittime di abusi sia psicologici che fisici

Questa mattina, 25 novembre, anche la città di Avellino ha preso parte alla Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne attraverso dibattiti e manifestazioni. In particolare nella centralissima via De Conciliis sono state inaugurate due panchine dipinte di rosso. Un simbolo permanente in memoria delle vittime e, non meno importante,  un monito quotidiano a riconoscere e contrastare il fenomeno.

avellino

Presente all’iniziativa anche la cooperativa sociale “La Goccia” di  Avellino, associazione che si occupa quotidianamente di donne vittime di violenza. Grazie alle competenze professionali e umane dei suoi operatori, “La Goccia” accompagna queste donne nel lungo percorso che, acquisita la giusta consapevolezza, porta dalla denuncia alla rinascita.

Una tematica emotivamente molto forte e assai complessa nelle sue dinamiche, cosicché molto spesso quella che riesce a passare non è sempre la lettura più veritiera.

Abbiamo scelto perciò di eliminare, per quanto possibile, quel filtro che si interpone tra la realtà e la traduzione che di essa fa la società, il senso comune, per far emergere la prospettiva di chi quella realtà la vive.

Protagonisti della nostra intervista alcuni operatori e il Presidente de “La Goccia”, Rosario Pepe.