sabato - 31 Ottobre 2020

Serino, altre 5 persone positive al Coronavirus

Serino 31 Ottobre 2020, aggiornamenti COVID-19Nell'ambito dell'attività di contrasto alla diffusione del virus, tra i diversi tamponi effettuati nei giorni scorsi dai Laboratori privati...
More

    Voglio un Mondo Pulito: volontari in azione sul Monte Terminio

    Ultime Notizie

    Serino, altre 5 persone positive al Coronavirus

    Serino 31 Ottobre 2020, aggiornamenti COVID-19Nell'ambito dell'attività di contrasto alla diffusione del virus, tra i diversi tamponi effettuati nei giorni scorsi dai Laboratori privati...

    Ariano, l’Amministrazione Comunale a difesa della salute

    Comunicato stampa dell'Amministrazione Comunale di Ariano Irpino: Indispensabile garantire funzionalità del Frangipane La situazione epidemiologica è preoccupante e l'Amministrazione comunale è costantemente vigile, e di...

    Ariano, il nuovo coordinatore del PSI è Massimiliano Grasso

    Il Partito Socialista Italiano di Ariano Irpino ha un nuovo coordinatore. Si tratta di Massimiliano Alberico Grasso Ecco il comunicato con il quale il PSI...

    Coronavirus, altre 163 persone positive in Provincia. Ecco dove

    Non si ferma il contagio da Coronavirus in Provincia di Avellino, oggi altri 163 nuovi contagi come comunicato dall'Azienda Sanitaria Locale L'Azienda Sanitaria Locale comunica...

    Cumuli di rifiuti abbandonati nel verde del Terminio, nove volontari del gruppo Voglio un Mondo Pulito all’opera per la salvaguardia ambientale

    Sono nove i volontari che attualmente si stanno occupando di ripulire dall’incuria e dai rifiuti alcune zone del Terminio. Ci sono anche io, quest’articolo sarà quindi una testimonianza diretta di ciò che nel nostro piccolo stiamo provando a fare.

    - Advertisement -

    Sappiamo bene che il nostro pianeta sta affrontando una grossa sfida. Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono ormai fenomeni che interessano giornalmente ogni parte del globo terrestre. Risale allo scorso sabato la notizia che nella cittadina di Verchojansk in Siberia, uno dei centri abitati più freddi del mondo, si sono registrati quasi 40 gradi. Sappiamo che è necessario invertire la rotta e che il tempo a nostra disposizione stringe. Società sempre più frenetiche e consumistiche ci hanno abituato ad ignorare cumuli di spazzatura per strada. Ci stiamo abituando a vedere gli oceani invasi dalla plastica, a respirare aria malsana e restare chiusi in casa per mesi a causa di una pandemia globale. Eppure tutto ciò potrebbe cambiare. Eppure basterebbe cominciare dal nostro quotidiano e scegliere una vita più etica e sostenibile, spingendo quindi le aziende da offrirci servizi migliori. Ognuno di noi può mettere in atto dei comportamenti volti alla salvaguardia ambientale: possiamo diminuire i rifiuti e la plastica, possiamo scegliere di diminuire il consumo di carne e dei combustibili fossili che immettiamo nell’aria. Possiamo scegliere di non ignorare distese di verde invase dai rifiuti e senza troppi perché fare un regalo alla natura e a noi stessi.

    Monte Terminio
    Zona ripulita dai volontari di Voglio Un Mondo Pulito

     

    “Ho iniziato qualche tempo fa a pulire una zona di via Terminio, uno spiazzale dove ci sono dei cani che io e mio fratello abbiamo cominciato ad accudire. Da lì ci siamo spostati in avanti e ci siamo accorti che la situazione era davvero grave“. 

    A parlare è Chicca, portavoce del gruppo Irpino di Voglio Un Mondo Pulito. Il gruppo di volontari infatti, fa capo all’associazione salernitana “Voglio Un Mondo Pulito” , che da più di un anno si occupa di ripulire zone interne e spiagge della provincia di Salerno raccogliendo sempre più consensi e volontari.

    “Ho sempre pensato che ripulire una strada non sia un compito che spetta a me, ci sono persone che vengono pagate per questo, ma è anche vero che molte altre persone utilizzano questo concetto come scusa per sporcare o comunque per non riportare a casa i propri rifiuti dopo una gita in montagna e non sempre queste zone vengono poi ripulite. Quando ho cominciato a seguire la pagina di Voglio Un Mondo Pulito, ho capito che potevo fare la mia parte senza per questo dovermi sentire strana, ho indossato i guanti e ho cominciato a riempire le buste con ciò che trovavo a terra”.

    Quando ho visto le foto di Chicca mi sono sentita ispirata dal suo gesto e ho deciso di scendere a mia volta in campo e provare a fare la differenza. L’idea è di formare grazie al passaparola e la condivisione, un gruppo cospicuo anche in provincia di Avellino e seguire le orme dei salernitani, per sensibilizzare la cittadinanza sul problema dell’inquinamento.

    La scorsa settimana con altri volontari che hanno scelto di appoggiare la causa, abbiamo raccolto decine di sacchi di rifiuti. Ci siamo concentrati in una sola area del Terminio e lo spettacolo che si è rivelato ai nostri occhi è stato sconcertante. C’erano rifiuti di ogni genere: resti di materiali edili, scarti tessili, vetro e plastica di ogni tipo, buste colme di scarti e rifiuti casalinghi che giacevano in quei luoghi da anni (complici le date di scadenza sui prodotti). E ancora, materiale da arredamento, elettrodomestici, componenti di automobili e materiale elettrico di vario tipo. Molti di questi rifiuti si trovano ormai mescolati al terreno o peggio ancora, sono stati abilmente occultati sotto montagne di catrame.

    monte terminio
    Rifiuti occultati

    Chiunque abbia fatto questo è un criminale e probabilmente, non si rende conto di ledere la sua stessa vita e quella dei suoi cari.

    “Sappiamo che questo non risolve tutti i problemi, ma se continuiamo a dirci – tanto è inutile – tanto da soli non potete cambiare il mondo – non si va da nessuna parte e a quel punto poi, non hanno senso nemmeno le lamentele“.

    Qualche passante si è fermato a ringraziarci ed elogiarci per quello che stavamo facendo. Ma ciò non basta.

    “Ci aspettiamo collaborazione per quanto riguarda lo sgombero e lo smaltimento dei rifiuti, ma soprattutto ci aspettiamo che le nostre azioni portino le istituzioni ad intensificare i controlli per scongiurare ogni abbandono illecito. L’ideale sarebbe l’installazione di telecamere di sicurezza nelle zone più a rischio”.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    Serino, altre 5 persone positive al Coronavirus

    Serino 31 Ottobre 2020, aggiornamenti COVID-19Nell'ambito dell'attività di contrasto alla diffusione del virus, tra i diversi tamponi effettuati nei giorni scorsi dai Laboratori privati...

    Ariano, l’Amministrazione Comunale a difesa della salute

    Comunicato stampa dell'Amministrazione Comunale di Ariano Irpino: Indispensabile garantire funzionalità del Frangipane La situazione epidemiologica è preoccupante e l'Amministrazione comunale è costantemente vigile, e di...

    Ariano, il nuovo coordinatore del PSI è Massimiliano Grasso

    Il Partito Socialista Italiano di Ariano Irpino ha un nuovo coordinatore. Si tratta di Massimiliano Alberico Grasso Ecco il comunicato con il quale il PSI...

    Coronavirus, altre 163 persone positive in Provincia. Ecco dove

    Non si ferma il contagio da Coronavirus in Provincia di Avellino, oggi altri 163 nuovi contagi come comunicato dall'Azienda Sanitaria Locale L'Azienda Sanitaria Locale comunica...